Grazie!

Per poter dire almeno una volta a Giulia che può fare tardi guardando la televisione, per insegnarle che se ti impegni fino in fondo in qualcosa, da quando hai 5 anni fino a 33, anche tu potresti arrivare all’Arthur Ashe Stadium come Flavia Pennetta. Per farle capire che anche se questa sera non hai vinto, ci sono momenti in cui si può dire “caxxo” ma solo se se hai battuto la Williams come ha fatto Roberta Vinci. Perché domani è il primo giorno di scuola e ne abbiamo bisogno di esempi così. Grazie!